Quanto vale ECDL? Materiale didattico Piattaforma eLearning gratis Simulazione esame ECDL Online FAQ Scuola & Lavoro


Iscriviti Corso Online massimo punteggio Graduatorie Bando Concorso Scuola Domanda Personale ATA Terza Fascia.
Rilascio attestati ogni giorno tutta Italia

Corsi online Certificazione Informatica Punteggio Scuola. Certificati e attestati riconosciuti MIUR. Scopri Offerta ECDL per Docenti e ATA, Seconda e  Terza Fascia.  Sconto nostri Fan Facebook
Corso Online ECDL Specialised IT Security Corso Online Patente Europea Computer ECDL 7 moduli e Certificazione ECDL IT Security Specialised + Skills Card Nuova ECDL + Simulazioni Esami Nuova ECDL gratuite

Quanto vale ECDL? Materiale didattico Piattaforma eLearning gratis Simulazione esame ECDL FAQ & Lavoro
5 (100%) 15 votes

Come prepararsi in poco tempo su #ITSecurity e tutti i 7 moduli #NuovaECDL? in #eLearning comodamente da casa su ogni dispositivo, sia su Windows e Office che #? C’è modo di rendere #ECDL utile anche #inclasse e divertente con #LIM e Tablet Quiz #Kahoot #‎FlippedClassroom‬? La Piattaforma eLearning Online e il della ECDL per la #Scuola nel #PNSDe e per chi cerca Lavoro http://wp.me/p4QRf5-uP

ECDL-Spacialised-Certificato-IT-Security-Certificazione-Informatica-Riconosciuta-MIUR-bando-concorso

completo a domicilio senza vincoli di orari + Skills Card inclusa per fare gli esami di Certificazione Informatica Patente Europea del Computer ECDL. Con un minimo di 6-12 ore di preparazione e 1 esame ottieni Attestato riconosciuto MIUR ECDL Livello Specialistico massimo Bandi Scuola. Scopri di più

Preparati in poco tempo con la Piattaforma eLearning OnLine

La Piattaforma eLearning Online permette la online su qualsiasi dispositivo e la somministrazione, gestione e rendicontazione online delle esercitazioni per tutti e 7 i moduli della Nuova ECDL con ebook e il materiale didattico necessario per l’apprendimento anche per il Livello Specialised della ECDL IT Security valida massimo punteggio nei Scuola, video contenuti passo passo, simulazioni dettagliate e del tutto simili agli esami ECDL. con correzione automatica e pillole formative mirate rendendo divertente imparare anche i contenuti più ostici. Ti potrai preparare in poco tempo usando tutte le funzioni e fare inoltre esercizi/allenamenti e simulazioni illimitate e del tutto simili agli esami ECDL. L'accesso gratuito all'Aula Virtuale e il Supporto Online attivo 7 giorni su 7 sono riservati solo alla lista degli utenti registrati. Tra i materiali didattici disponibili troverai: - i 7 moduli che compongono la NUOVA ECDL - le PROVE INVALSI degli anni passati con la correzione automatica suddivise tra Italiano e Matematica - la MATEMATICA CAPOVOLTA per il biennio della scuola Superiore - l'INFORMATICA del biennio per la Scuola Superiore, basata sul programma scolastico. - i contenuti per la certificazione ITAF per amministratori di rete.
anche in modalità Flipped Classroom
Ecco alcuni punti di forza della piattaforma ECDL OnLine:
  • Accessibile in qualunque momento e con qualsiasi dispositivo (PC, smartphone o Tablet)
  • Assistenza online
  • Creazione di aule virtuali per gli studenti
  • I docenti avranno accesso gratuito all’aula, potranno pianificare le lezioni e verificare le ed i fabbisogni formativi del singolo studente e della classe tramite grafici e statistiche
  • E' possibile vedere la risposta/procedura corretta ad ogni domanda alla quale si è risposto in maniera errata e consultare l'approfondimento teorico con le pillole formative
Per lo studente i test costituiscono uno strumento per conoscere e migliorare le proprie competenze e per prepararsi. Lo studente può svolgere liberamente i test che ritiene utili o assegnati dal docente. Al termine di ogni test viene immediatamente mostrato:
  • Il riepilogo delle risposte fornite
  • L’indicazione delle risposte esatte e/o errate
  • Il punteggio raggiunto e l’eventuale superamento della prova
  • Le soluzioni delle domande a cui non si è risposto correttamente
  • Gli approfondimenti abbinati a ciascuna delle soluzioni
Tramite l’uso degli strumenti a disposizione ogni studente può seguire un proprio percorso di apprendimento personalizzato, gli approfondimenti sono stampabili e possono essere l’inizio di appunti personali che potranno essere arricchiti con le annotazioni per produrre quindi un proprio quaderno di esempi e ripasso. Nella stesso menu trovate anche accesso alle Prove INVALSI Italiano & Matematica, anche queste con le stesse modalità
ECDL-Spacialised-Certificato-IT-Security-Certificazione-Informatica-Riconosciuta-MIUR-bando-concorso

Corso ECDL completo a domicilio senza vincoli di orari + Skills Card inclusa per fare gli esami di Certificazione Informatica Patente Europea del Computer ECDL. Con un minimo di 6-12 ore di preparazione e 1 esame ottieni Attestato riconosciuto MIUR ECDL Livello Specialistico massimo punteggio Bandi Scuola. Scopri di più


ECDL è possibile imparare divertendosi con la Gamification?

kahoot-quiz-divertenti-didattica-lim-tablet-smartphone-byod-gamification-2Per usare al meglio Tablet e LIM, uno strumento molto divertente e gratuito è Kahoot!, con cui potrete creare dei Quiz in Classe per qualsiasi argomento e quindi anche i Test ECDL. I soli quiz Kahoot! non possono sostituire la Piattaforma ECDL Online, in quanto non è possibile integrare le simulazioni, le pillole formative passo passo, gli ebook e sopratutto non è possibile fare domande/risposte con più di 60 caratteri. Nelle sezione Corsi ECDL troverete in ogni pagina dei Quiz da fare individualmente e qui di seguito alcuni Quiz Kahoot esempio (da modificare e personalizzare a piacere) per la preparazione dell'ECDL. Se ne avete di vostri fatecelo sapere.  Per Kahoot Potrete usare il laboratorio d'informatica o meglio una classe con la LIM /videoproiettore/grande schermo e i Tablet o gli Smartphone degli alunni (BYOD) connessi a tramite il Wi-Fi.

Punteggi ECDL Concorso Scuola e Graduatorie d’Istituto ^

Novità Decreto Ministeriale  374 del 1-6-2017 per i bandi Aggiornamento Graduatorie Circolo e Istituto di II e III fascia per il triennio 2017/20 vengono dimezzati i punteggi per tutte le certificazioni informatiche rispetto al D.M. 308/2014, AICA ECDL IT Security Livello Specialised ha il massimo punteggio di 1,5 punti su un massimo di 2 per i competenze informatica.

Un po’ di storia, come è nata la ECDL e per quali scopi? ^

La Patente Informatica Europea uso del Computer è nata ben 20 anni fa, nel 1996 in parte finanziata con Fondi Europei. Presentata in Italia a SMAU 1997 e gestita da , suscitò da subito l’interesse di tanti e riconoscimenti nella P.A. perché era quello che serviva per una prima alfabetizzazione di massa ( se preferite Digital Literacy)  cose di base come il saper usare con familiarità e in modo responsabile le tecnologie digitali , i dispositivi, i programmi applicativi di produttività, gli ambienti in rete sia nella vita quotidiana, che nello studio e nel lavoro.

Il progetto ECDL intendeva dare una risposta concreta ed alcune semplici domande che stavano diventando di attualità: sai usare il computer? sai navigare su internet? sai proteggere i tuoi dati? sai in autonomia il sistema informatico con cui lavori? e così via. Già nel 2006 la definizione della “Competenza digitale” era stata ampliata e divenuta una delle 8 competenze chiave di cittadinanza (Parlamento europeo 2006). DA allora il mondo è cambiato e la certificazione ECDL si adeguata evolvendosi e ramificandosi in diversi settori. Il nucleo attuale della Nuova ECDL è l’’ECDL full standard formata sempre da 7 moduli/esami:  Uso dei dispositivi digitali; Uso di programmi applicativi (gestione testi, foglio elettronico, presentazioni, …); Ricerca critica delle informazioni; Collaborazione in rete; Tutela della  sicurezza e rispetto della .

Riflessioni sui corsi ECDL ed comuni e ^

Molti hanno fatto l’ di pensare che la ECDL sia la soluzione giusta per tutto, la medicina che risolve tutti i mali. Credo che la ECDL vada vista un po’ come imparare l’alfabeto per poi poter leggere e con l’ e la passione apprezzare un testo di letteratura. Sono spesso le cose di base che vengono trascurate perché magari ritenute noiose.

Non è la stampa unione con Word che ti cambia la vita, ma il capire che una volta creata una lista di nomi, gestita in sicurezza, puoi promuovere in vari modi il tuo , nel rispetto delle norme sulla Privacy. Tutto ciò è fondamentale se stai lanciando una tua o per qualsiasi attività. A breve è prevista la pubblicazione di un bando dedicato, per la costruzione di curricoli brevi per praticare l’imprenditorialità a scuola, oltre che la spinta a diverse iniziative già avviate su questo fronte (olimpiadi dell’imprenditorialità, contamination labs, etc.) e ci si troverebbe già sulla buona strada.

Magari in un corso fatto a Scuola, sarebbe da prediligere l’uso di Software Libero (vedi dopo) e un approccio Flipped Classroom, in cui l’Insegnante più che spiegare che con CTRL+… si ottiene x, dia indicazioni sulla struttura logica di un documento e indicazioni sui modi migliori per scrivere, lasciando il resto alla piattaforma Online.

Un altro aspetto da considerare è che oggi è importante imparare a seguire corsi online, su qualunque argomento purché siano online. Meglio iniziare con un corso pratico, nulla di meglio di un corso ECDL con contenuti semplici e immediatamente  verificabili sul proprio PC o dispositivo mobile. Seguire un corso Online da ai partecipanti una chiara idea di cosa sia l’eLearning e di come si può strutturare e invoglia ad andare oltre e ad approfondire e magari passare a uno dei tanti MOOC gratuiti che si trovano online.

ECDL-Spacialised-Certificato-IT-Security-Certificazione-Informatica-Riconosciuta-MIUR-bando-concorso

Corso ECDL completo a domicilio senza vincoli di orari + Skills Card inclusa per fare gli esami di Certificazione Informatica Patente Europea del Computer ECDL. Con un minimo di 6-12 ore di preparazione e 1 esame ottieni Attestato riconosciuto MIUR ECDL Livello Specialistico massimo punteggio Bandi Scuola. Scopri di più

Serve ECDL per gli Insegnanti? ^

ECDL non è pensata per la didattica, quindi la ECDL va vista nell’ottica di competenze di base per utilizzare al meglio attrezzature, gli applicativi di produttività e per formare al meglio gli alunni che vogliano conseguire la certificazione a cui risulta estremamente utile.

Serve ECDL per chi cerca lavoro, per gli Alunni, alle Scuole e nel PNSD Piano Nazionale Scuola Digitale? ^

ECDL è riconosciuta in diversi concorsi e valida come credito formativo, quindi è particolarmente utile in tanti casi. Spesso si parte con l’errata convinzione che i “nativi digitali” abbiano già competenze superiori ai concetti di base della ECDL, mentre poi messi alla prova si scopre che sono bravissimi in quello che gli piace (giochi, , video), ma sanno poco o niente di quello che è spesso richiesto in un contesto scolastico/lavorativo (ecco una voce fuori dal coro sui nativi digitali)

L’ECDL full standard copre, con i suoi 7 moduli, la competenza digitale quale competenza chiave che tutti i cittadini dovrebbero possedere. Si tratta di una certificazione che gli studenti potrebbero conseguire entro la fine del biennio della Superiore. L’offerta ECDL non si ferma però ai 7 moduli della Full standard. All’interno dell’offerta ogni scuola può individuare i moduli che meglio corrispondono alle competenze e professionalità che corrispondono alla propria mission. E’ possibile inserire le certificazioni europee della ECDL nei Piani dell’Offerta Formativa in base alle competenze definite per ogni percorso scolastico, ecco alcuni esempi:

  • Liceo Artistico “Architettura e ambiente”: CAD 2D.
  • Liceo Artistico “Audiovisivo e Multimediale”: Multimedia, Web editing
  • Liceo Artistico “Grafica”: Image editing.
  • Liceo Classico: Advanced word processing, Advanced presentation.
  • Liceo Scientifico: Advanced spreadsheet, Project planning.
  • Istituto Tecnico “Amministrazione, Finanza e ”: Advanced spreadsheet, Advanced word processing, Project planning.
  • Istituto Tecnico “Trasporti e logistica”: CAD 2D.
  • Istituto Tecnico “Chimica, materiali e biotecnologie”: CAD 2D.
  • Istituto Tecnico “Elettronica ed elettrotecnica”: CAD 2D.
  • Istituto Tecnico “Grafica e comunicazione”: CAD 2D, CAD 3D, Multimedia.
  • Istituto Tecnico “Meccanica, Meccatronica ed Energia”: CAD 2D, CAD 3D.

In tempi di ristrettezze di bilancio e di Progetti di Crowdfunding per una Scuola non avere ECDL sarebbe probabilmente una carenza. L’ECDL è molto richiesta dagli alunni in quanto è accettata come credito formativo agli esami di Stato (negli istituti scolastici superiori). In molte Università, aver conseguito la Patente ECDL da Crediti Formativi Universitari  ed evita di sostenere l’esame di Informatica di Base.

Il PNSD Piano Nazionale Scuola Digitale che prevede tra le varie azioni anche l’individuazione in ogni scuola di un Animatore Digitale vuole mettere in atto una “strategia complessiva di innovazione della scuola italiana per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale” Quindi se con ECDL si può far acquisire agli studenti competenze digitali di base e specialistiche, è bene ampliare con altri contenuti e puntare anche sul pensiero computazionale come “Programma il futuro”, competenze informatiche professionalizzanti e quelle che vengono definite competenze di eLeadership, fino alle competenze dei docenti inerenti la didattica digitale, percorsi destinati al management scolastico relativi a tematiche amministrative, di privacy e sicurezza, di amministrazione digitale.

Tutto si sposterà sempre più verso l’Online, infatti le scuole hanno la priorità nel piano per la banda ultralarga e quindi già nel 2016 ci saranno le prime coperture.  In più, oltre 6 mila scuole vincitrici del bando Lan/Wan completeranno o realizzeranno il cablaggio interno. Da marzo è prevista anche la ripartizione di un finanziamento di 10 milioni a supporto dei per la connettività soprattutto per quelle scuole che non sono sostenute dalle amministrazioni.

Serve ECDL per gli Animatori Digitali? ^

Come detto l’ECDL Full Standard è una certificazione di base utile per chi è proprio digiuno di computer e vuole un’infarinatura un po’ su tutto, dai software di produttività al sistema operativo, dall’hardware alla collaborazione online.  Gli Animatori Digitali dovrebbero aver superato questa fase, ma per i colleghi alle prime armi potrebbe essere utile come percorso formativo,  anche senza dover per forza fare gli esami alla fine e conseguire la certificazione se non necessaria. Tuttavia considerato che agli studenti la certificazione ECDL serve, sarebbe opportuno che i docenti la acquisissero per dare le giuste dritte agli alunni per prepararsi e superare al meglio gli esami. Difficile insegnare qualcosa di cui non si hanno le competenze….. come suol dire prima si deve provare sulla propria pelle, poi insegnare!

 

ECDL e Software Libero Open Source e LibreOffice ^

La certificazione ECDL è vendor independent, cioè non è legata a uno specifico sistema operativo o specifica suite. Pertanto, accanto alla certificazione basata sui prodotti Microsoft coesiste anche la ECDL Open Source, basata su Linux e LibreOffice, una scelta importante e al passo coi tempi che fa risparmiare molto e fare di più con meno. Oltre al risparmio, LibreDifesa consente il rispetto della normativa, che impone per le Pubbliche Amministrazioni attraverso l’art. 68 del Codice di Amministrazione Digitale, l’obbligo di preferire software di tipo open source o in riuso rispetto a quello proprietario. Di seguito è possibile scaricare il materiale gratuito (realizzato da Fabio Frittoli e validato da AICA) per prepararsi a sostenere gli esami relativi alle certificazioni ECDL Base, ECDL Standard, ECDL Full Standard della Nuova ECDL:

Di questi giorni il progetto di migrazione a software open source e il conseguimento della ECDL,  del Ministero della Difesa è il più grande d’Italia e il secondo d’Europa. LibreDifesa, che coinvolgerà tutte le forze armate della Difesa italiana. Tra le principali motivazioni della decisione il risparmio economico in licenze, quantificabile in oltre dieci milioni di euro, e la possibilità di reinvestire le risorse in attività utili a migliorare la produttività degli uffici.

Molto interessante è anche LibreOffice Online, software concepito come server based. Questa forma di utilizzo permette di installare il prodotto su server fisici, server virtuali e nel . La possibilità per gli utenti di installare il prodotto in una mini- propria amplia a dismisura la potenzialità di diffusione dell’uso di LibreOffice Online, in quanto essa offre ai suoi utenti la certezza che i propri dati non sono in balia di terze parti, come nel caso di 365 e di Drive, ma di questo ne parleremo presto in altro articolo.  

ECDL è una certificazione riconosciuta? ^

L’ECDL è una certificazione riconosciuta e la Nuova ECDL Full Standard (7 esami) è una delle poche certificazioni informatica accreditata con ACCREDIA,  organismo nazionale incaricato di accreditare gli enti di certificazione, del programma europeo ECDL Full Standard. La Patente Informatica Europea del PC è divenuta così il modello di riferimento per Scuole, Assessorati Regionali al Lavoro e alla Formazione, Ministeri e Pubblica Amministrazione in generale, inclusi i Centri per l’Impiego. Si citano, ad esempio, i Protocolli d’Intesa stipulati con: il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), le Regioni, gli Uffici Scolastici Regionali. In particolare, nei Protocolli d’Intesa stipulati con le Regioni, queste ai fini del pieno esercizio dei diritti di cittadinanza dei propri cittadini, riconoscono e valorizzano l’ECDL in termini di: crediti formativi, in linea con il citato Accordo Stato ; correlazione con il quadro normativo regionale afferente all’istruzione, formazione e lavoro in materia di standard minimi di competenza, in aderenza alle direttive comunitarie definite nell’ambito della citata Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 ed alle relative direttive nazionali; garanzia di trasparenza e di spendibilità nel mondo del lavoro.

Altre che nella Scuola (per tutti i ruoli) e come crediti formativi, la ECDL ha diversi riconoscimenti nella Pubblica Amministrazione. In particolare per partecipare ai concorsi pubblici è necessario dimostrare di saper utilizzare il computer e di conoscere almeno una lingua straniera (LEGGE BASSANINI n. 387 del 27/10/98 art. 13).  L’ECDL fa punteggio o è prerequisito in molti concorsi a titoli ed esami e in bandi di assunzione:  in Comuni, Regioni e Province; nella Sanità, in particolare nelle ASL; nelle Agenzie delle Entrate; nella Polizia, nei Carabinieri e in altri corpi militari dello Stato (Marina ecc.).

Riconoscimenti nelle Aziende, ECDL come standard per la formazione informatica del proprio e lo valorizzano nei colloqui di assunzione: aziende multinazionali; importanti aziende italiane; piccole e medie aziende. Alcune agenzie di somministrazione del lavoro (agenzie interinali) adottano l’ECDL come standard di riferimento per le competenze informatiche di base.

Quanto vale l’ECDL nei Concorsi Pubblici VFP1 Marina Esercito? ^

Per il Concorso VFP1 (Volontari Ferma Prefissata di un anno) del Ministero Difesa Marina Militare, Aeronautica Militare ed Esercito EI (Valore ECDL Scheda Arruolamento VFP1 – Decreto 211 Pagina 11 Punto 18 ) vale 1 Punto (salvo successive modifiche al bando). Prendere più brevetti oltre la ECDL è molto importante visto anche l’alto numero di partecipanti.   La ferma dei VFP1 è annuale rinnovabile per due successive rafferme e il compimento di un anno effettivo di servizio consente di partecipare ai concorsi per il reclutamento dei VFP4 (Volontario in Ferma Prefissata di 4 anni) nelle forze armate, nonché nelle altre forze armate italiane e anche nelle forze di polizia italiane: Aeronautica Militare Italiana; Arma dei Carabinieri; Guardia di Finanza; Polizia di Stato;  Corpo di polizia penitenziaria; Corpo forestale dello Stato; Corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana;  Marina Militare Italiana. Vedi elenco completo dei nuovi concorsi

Corsi ECDL procedura per il riconoscimento dal Centro per l’Impiego ^

Conseguita la  ECDL, per il riconoscimento nel Centro per l’Impiego (CPI) di competenza, fare richiesta con riferimento al documento Prot. 151/IV del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali datato 4.7.2003 , con oggetto “Richiesta di Riconoscimento certificazione ECDL da parte dei Centri per l’Impiego”, che fa seguito alla lettera prot. 477/03.01 del 26.6.2003, nel quale si specifica: “…la certificazione ECDL viene attualmente riconosciuta dai CPI e gestito negli applicativi in uso quale titolo valutabile per l’incontro domanda/offerta di lavoro.”

Quanto vale ECDL a livello internazionale? ^

Un aspetto non secondario, in questi tempi in cui sempre di più i giovani cercano opportunità all’estero, e che solo l’ECDL può vantare: vera ‘internazionalità. L’ECDL infatti è riconosciuta in 150 paesi e questo la rende altamente spendibile quasi ovunque nel mondo.

Dove e come si svolgono gli Esami ECDL? ^

In centri abilitati Test Center tramite le Piattaforme AICE o ATLAS, direttamente collegate con AICA. Gli esami sono del tutto automatici e il candidato ha immediatamente esito a fine esame. La durata e il numero di domande dipende dal modulo svolto, tipicamente sono 36 domande con 45 minuti a disposizione. Ecco il tutorial d’esame con ATLAS

Ad ATLAS ultimamente è stato affiancato anche AICE per gli esami ECDL


Iscriviti ai Corsi On line massimo punteggio Graduatorie Bando Concorso Scuola. Rilascio attestati ogni giorno tutta Italia

Corsi online Certificazione Informatica Punteggio Scuola. Certificati e attestati riconosciuti MIUR. Scopri Offerta ECDL per Docenti e ATA, Seconda e  Terza Fascia.  Sconto nostri Fan Facebook
Corso Online ECDL Specialised IT SecurityCorso Online Patente Europea Computer ECDL 7 moduli e Certificazione ECDL IT Security Specialised + Skills Card Nuova ECDL + Simulazioni Esami Nuova ECDL gratuite

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: